Due parole sul Taccuino B di Darwin

È su questa pagina che per la prima volta Darwin disegna quello che lui stesso ha battezzato l’albero della vita ma che poi ritiene sia più corretto definire il corallo della vita perché le ramificazioni del corallo sono più ricche di quelle di un albero. Nel grafico ci sono delle lettere al termine di alcuni rami: A, B, C, D. Sotto si legge, nel testo a penna, “B and D rather greather distance”. 

Qui le lettere sono intese come fossero delle specie, e tutte le specie sono collegate fra loro lungo il grafico; ma mentre fra A, che sta in basso a destra, e B, che sta in alto, vi è una distanza enorme, questa è meno intensa fra C e B, mentre è abbastanza più grande fra B e D. La comprensione dell’unità del vivente ha il suo inizio proprio qui.

La storia che si associa a Darwin e al suo viaggio sul brigantino Beagle coinvolge tipicamente i fringuelli o le tartarughe giganti delle Galápagos. E per quanto i fringuelli siano un mirabile esempio di adattamento e divergenza tra specie (specialmente quando si entra nella questione dei richiami amorosi), furono le piante raccolte e studiate in quelle zone a lasciare il segno più profondo nella genesi della teoria dell’evoluzione per selezione naturale. Metà delle specie di piante e fiori raccolte da Darwin non avevano corrispettivi nel resto del mondo, e la larga maggioranza si trovava soltanto su un’isola delle Galápagos. Per quanto normalmente si ritenga sia stato Alfred R. Wallace ad aver inventato la biogeografia, i Taccuini di Darwin sono pieni di spunti e riflessioni biogeografiche. Oltre ai Taccuini, se volete farvi un’idea potete leggere l’articolo di Joseph Dalton Hooker On the Vegetation of the Galapagos Archipelago, as compared with that of some other Tropical Islands and of the Continent of America, un saggio altamente speculativo – che risente del carteggio con Darwin – dedicato ai modalità di trasmissione dei semi e alla differenziazione delle piante su ciascuna isola dell’arcipelago.

(Photocredit: Cambridge University Library).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...