RX J1131-1231: un buco nero che rincorre la luce

Immagine a frequenza ottica e a raggi-X del quasar dietro una grande galassia ellittica. (Credit: NASA/CXC/Università del Michigan/R.C. Reis et al; NASA/STScl/ESA).

Misurare la rotazione di un buco nero supermassiccio? Sì, certo, è possibile. Ed è appena stato fatto con RX J1131-1231 (o RX J1131), un buco nero gigante che ruota ad una velocità impressionante, circa la metà di quella a cui si muove la luce (300.000 km/s). Gli scienziati sono riusciti ad ottenere questo valore grazie ai raggi-X rilasciati dal materiale che cade nella direzione dell’orizzonte degli eventi di RX J1131.  Continua a leggere

Annunci