Misurare l'impatto gravitazionale dell'antimateria

Un team di ricercatori della University of California ha appena ideato un modo possibile per misurare l’impatto della gravità sugli atomi di antimateria. Nel loro articolo pubblicato su Physical Review Letters, gli studiosi descrivono la procedura utilizzando un interferometro e atomi di anti-idrogeno raffreddati a temperature che sfiorano lo zero assoluto.

Si sa, l’antimateria scarseggia. Forse anche per questo le sue proprietà sono ancora oscure; qui il problema è capire se risponde alla gravità in modo simile alla materia ordinaria oppure no. Fino ad oggi non è stato possibile rispondere a questa domanda soprattutto per due motivi: in primo luogo, come ho detto prima, è molto scarsa ed è impossibile “raccoglierla” per vedere se cade verso il basso. In secondo luogo, la materia si annichila non appena entra in contatto con la materia, il che rende estremamente difficile anche solo tentare di eseguire esperimenti.

Ora, il gruppo di ricerca di Berkeley sembra aver trovato il modo di superare entrambe le difficoltà.  L’idea è questa: usare atomi di anti-idrogeno, del tutto simili a quelli prodotti dagli acceleratori di particelle del CERN, ed ammassarli grazie ad un interferometro. In che modo? raffreddandoli ad un grado sopra lo zero assoluto. Proprio grazie alla bassissima temperatura è infatti possibile modificare il comportamento di questi atomi rendendoli molto simili alle onde, piuttosto che alle particelle. Se, dunque, l’antimateria si comporta come un’onda, forse è possibile dedurne il comportamento proprio grazie a tutto quello che sappiamo delle onde.

L’esperimento è descritto nel paper: Antimatter Interferometry for Gravity Measurements (disponibile anche su arXiv.org: arxiv.org/abs/1308.1079).

(Fonte: http://phys.org/news/2014-04-method-gravitational-impact-antimatter.html)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...