SIMONE WEIL su Libertà e Oppressione Sociale (video)

Riflessioni sulle cause della libertà e dell’oppressione sociale è un libro del 1955 di Simone Weil. Si tratta di un testo significativo poiché vengono criticati alcuni assunti di Marx (e del marxismo). il concetto di libertà, di rivoluzione, l’idea dello sviluppo indefinito delle forze produttive come retaggio magico e provvidenzialistico. Nel video faremo una presentazione generale di questi temi e una riflessione sul capitalismo. La nota che segue ha invece lo scopo di chiarire le diverse nozioni di libertà presupposte nel mio discorso.

Continua a leggere