Virtù e Reminiscenza nel Menone di Platone

La teoria della reminiscenza è uno dei capisaldi della dottrina della conoscenza (o epistemologia) di Platone. Presentata e discussa in varie opere, Menone, Fedone, Repubblica, è sempre presente nella produzione dei periodi della maturità e della vecchiaia. La dottrina della reminiscenza nasce dall’esigenza di rispondere a due obiezioni scettiche concernenti la dottrina delle idee: (i) come si giustifica l’esistenza delle idee? (ii) che cosa sono le idee? Esistono solo nella nostra mente, dunque sono meri concetti, o esistono al di là di essa e hanno una reale consistenza? Continua a leggere

Annunci

(1) Platone: Scrittura, Conoscenza e Idee

Chi era Platone? Come leggere le sue opere? In questa serie di video affronto alcuni temi centrali della filosofia platonica: dopo una presentazione in cui ne ripercorriamo la vita e le opere, ci chiediamo come mai Platone sceglie proprio il dialogo come forma letteraria cui affidare le sue ricerche. Più in dettaglio, quale concezione del sapere e della natura umana si cela dietro a questa scelta? Continua a leggere